Sedano sottaceto

Sedano sottaceto

Il sedano è un ortaggio che in cucina si presta a infiniti utilizzi, dal soffritto per la lunga preparazione del ragù a mangiato crudo per un’insalata sfiziosa. Oggi vediamo come può essere usato per donare brillantezza, croccantezza e acidità ad un piatto, oppure semplicemente mangiato come snack. La ricetta sedano sottaceto.

Per questa ricetta ho utilizzato una salamoia acidulata fredda (cold brine), perché ritengo opportuno lasciare la croccantezza del sedano invariata. Ho già discusso la differenza con la salamoia a caldo nella ricetta Cavolfiore sottaceto, dove ho usato appunto questa tecnica.

Preparazione degli ingredienti

La nostra testa di sedano va tagliata alla base in modo da poter dividere tutte le coste. Lavare bene sotto acqua corrente, soprattutto nella parte interna per eliminare eventuali residui di terra. Tagliare i rametti più piccoli con le foglie del sedano e lasciarne da parte 2 o 3, ci serviranno per tenere le fette al di sotto del livello della salamoia.

Coste di sedano divise
Coste di sedano divise

Una volta pulire le coste intere, possiamo tagliarle a pezzetti dello spessore di 1 cm circa.

Sedano tagliato
Sedano tagliato

Voglio dare una nota di agrumi al sedano, quindi prevedo di usare sia il succo che la scorza di un limone. Quindi con l’aiuto di un coltellino prelevo la buccia, evitando di asportare troppa parte bianca. Successivamente taglio il limone a metà e lo spremo, ricavando 45gr di succo che andranno a supportare l’acidità della salamoia.

Scorza di limone
Scorza di limone

Per quanto riguarda le spezie ho scelto del pepe nero in grani (che non guasta mai) e dei semi di coriandolo, che si sposano bene con il profilo del limone. Inserisco in una padella il pepe nero ed il coriandolo e, con fiamma vivace, inizio a tostare i semi per qualche minuto, fino a quando il profumo degli oli rilasciati non si fa ben presente.

In aggiunta un pezzetto di aglio per completare il profilo aromatico.

Inserisco tutti gli ingredienti aromatici in un barattolo abbastanza capiente, insieme al sedano tagliato a tocchetti, creando degli strati in modo da distribuirli in modo più o meno uniforme.

In cima, vicino all’apertura del barattolo, dispongo anche un paio di rametti di sedano conservati in precedenza.

Preparazione della salamoia

Per quanto riguarda la salamoia, il limone insieme all’aceto di vino rappresentano la componente acida. Quindi la parte liquida della salamoia è composta da 3 parti di acqua, 1 parte di aceto di vino e il succo di un limone.

La componente dolce che va a bilanciare la parte acida della salamoia è costituita da del semplice zucchero bianco semolato. Altro ingrediente fondamentale è del semplice sale marino fino, in quantità minore rispetto allo zucchero. Nel caso aveste intenzione di usare del sale grosso o in fiocchi, vi consiglio di dare un’occhiata alle tabelle di conversione, in quanto hanno un peso diverso rispetto al volume misurato.

Gli ingredienti della salamoia vanno inseriti in una caraffa o ciotola e mescolati vigorosamente, fino allo scioglimento del sale e dello zucchero.

Una volta disciolti si può versare il liquido nel barattolo contenente il sedano e le altre componenti aromatiche inserite precedentemente.

Chiuso il barattolo si può mettere a riposo in frigorifero. Per quanto riguarda il primo assaggio, il consiglio è di aspettare almeno 24 ore.

Ricetta sedano sottaceto - barattolo

Sedano sottaceto

Preparato con una salamoia a freddo e pochi ingredienti aromatici, il sedano sottaceto può completare una insalata sfiziosa o essere consumato come snack.
Preparazione 20 min
Portata Aperitivo, Contorno, Insalata
Cucina Italiana, Mediterranea
Porzioni 4 persone

Equipment

  • baratto di vetro con tappo
  • caraffa o ciotola
  • coltello
  • spremi agrumi

Ingredienti
  

  • 1 testa sedano
  • 1 limone scorza
  • 1 tbsp semi di coriandolo
  • 20 grani pepe nero
  • 1 spicchio aglio

Salamoia acidulata

  • 1 limone succo
  • 1/2 cup aceto di vino
  • 1 1/2 cup acqua
  • 4 tbsp zucchero
  • 1 1/2 tbsp sale

Istruzioni
 

Preparazione ingredienti

  • Tagliare la base del sedano e lavare bene con acqua corrente
  • Tagliare i rametti con le foglie e conservarne un paio
  • Tagliare il sedano a pezzetti di 1 cm di larghezza
  • Prelevare la buccia di un limone facendo attenzione a non asportare la parte bianca
  • Spremere il limone e mettere da parte il succo per la salamoia
  • Tostare i semi di coriandolo e i grani di pepe in una padella
  • Mettere il sedano in un barattolo alternandolo con strati di buccia di limone, pepe e coriandolo.
  • Sbucciare e aggiungere uno spicchio di aglio
  • Aggiungere alla fine in cima al barattolo i rametti di sedano con le foglie

Preparazione salamoia

  • Mescolare tutti gli ingredienti in una caraffa, fino allo scioglimento del sale e zucchero
  • Versare la salamoia nel barattolo fino a ricoprire tutto il sedano
  • Sigillare con il tappo e conservare in frigo

Note

Consigliabile attendere almeno 24 ore prima di iniziare a degustare il sedano, per dare il tempo alla salamoia di insaporire il tutto e infondere gli aromi.
Keyword pickle, salamoia, sottaceto



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating