Funghi portobello ricetta su placca di cedro

I funghi portobello sono una varietà carnosa e dal sapore delicato. Si prestano bene ad essere farciti perché presentano un cappello piatto con un’area abbastanza grande. Questa volta li ho riempiti con patate, formaggio e qualche erba, vediamo come cucinare i funghi portobello ricetta sulla placca di cedro.

La placca di cedro

La placca di cedro che ho utilizzato anche per il salmone e per la ricotta, deve essere preparata prima di essere utilizzata. Infatti è bene immergerla in acqua almeno mezz’ora prima della cottura, di modo che l’umidità rallenti il processo di combustione e permetta di generare fumo.

Una volta pronta, i funghi vengono adagiati sulla tavoletta una volta riempiti. La placca di cedro, quando riscaldata, dona delle note particolari grazie all’elevata presenza i olii essenziali. Inoltre la combustione controllata permette una bella affumicatura.

Preparazione della farcitura

Come già accennato nell’introduzione, la farcitura sarà composta da patate e formaggio asiago. quindi per prima cosa possiamo pelare le patate, tagliarle in pezzi e bollirle acqua, fino a cottura ultimata. Una volta cotte, meglio tagliarle a pezzetti più piccoli per distribuirle meglio nel ripieno.

Funghi portobello
Funghi portobello

Possiamo grattugiare il formaggio grossolanamente con l’aiuto di una grattugia o, pazientemente, con un coltello. Una volta pronto possiamo aggiungerlo alle patate raffreddate, insieme a po’ di olio di oliva, sale e pepe. Infine si possono aggiungere le erbe tritate fresche o, se volete, quelle secche. Io ho scelto della maggiorana e del timo secco.

Funghi farciti
Funghi farciti

Cottura dei funghi

Possiamo iniziare con accendere del buon carbone e disporlo nella parte centrale del nostro braciere. In questo caso, come per la cottura della Cheesecake senza biscotto cotta su placca di cedro, facciamo una cottura in totale diretta, solo che il tempo è minore.

Prima di disporre i funghi sulla tavola di legno, si possono ungere con un po’ di olio di oliva e cospargere di sale e pepe a piacere. Grigliamo i portobello su entrambi i lati, questo permette di avvantaggiarci sulla cottura e di apportare più sapore.

Adagiamo i funghi sulla tavoletta umida ma non bagnata, con la parte concava verso l’alto. Questo ci da modo di mettere sopra la farcitura preparata in precedenza. Per completare, io ho aggiunto in cima una spolverata di pecorino, per un boost di sapore e creare una bella crosticina.

Placca con funghi su griglia
Placca con funghi su griglia

Posizioniamo la tavoletta sulla griglia, proprio sopra le braci, e attendiamo che inizi quasi ad incendiarsi. Quando il fumo si sprigiona copiosamente, mettiamo il coperchio e stabilizziamo la temperatura in griglia intorno ai 200°C. Cuociamo i funghi per 15 minuti, dopodiché possiamo controllare rimuovendo il coperchio con cautela, stando attenti a fiammate improvvise.

Se i funghi ci sembrano sufficientemente cotti e si è formata una bella crosticina di formaggio sopra, possiamo rimuovere la tavoletta indossando dei guanti per alte temperature. Io metto sempre della carta di alluminio su un ripiano di legno come appoggio temporaneo.

I funghi sono un bello spettacolo alla vista e possono rappresentare un antipasto scenico e sfizioso.

Funghi portobello ricetta

Funghi portobello ripieni su placca di cedro

I funghi portobello sono farciti con patate e formaggio, cotti sulla placca di cedro nel barbecue. Il legno a contatto con il calore sprigiona olii aromatici che vengono assorbiti dai funghi in cottura. Il formaggio e il pecorino in cima si scioglie e forma una bella crosticina saporita.
Preparazione 10 min
Cottura 15 min
Placca in ammollo 30 min
Portata Aperitivo
Cucina Italiana
Porzioni 3 persone

Equipment

  • Barbecue
  • placca di cedro
  • Grattugia

Ingredienti
  

  • 3 Funghi portobello
  • 100 gr Formaggio Asiago
  • 20 gr Pecorino
  • 200 gr Patate lesse
  • 1 Spicchio di aglio tritato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. Maggiorana
  • q.b. Timo

Istruzioni
 

Preparazione

  • Mettere a mollo la tavoletta di legno per almeno 30 minuti
  • Accendere il barbecue per una diretta a media intensità
  • Pulire i funghi e rimuovere il gambo se presente
  • Ungere i funghi e cospargere con sale e pepe
  • Grigliare i funghi su entrambi i lati, non è necessario cuocerli completamente
  • Asciugare la tavoletta di cedro e posizionare i funghi sopra, con la parte concava verso l'alto
  • Grattugiare il formaggio asiago, tagliare le patate a pezzetti piccoli
  • Mescolare le patate, il formaggio, olio di oliva, timo, maggiorana, sale, pepe e lo spicchio di aglio tritato
  • Farcire i funghi con il composto ottenuto e spolverare con il pecorino

Cottura

  • Adagiare la tavoletta di cedro con i funghi nella parte della griglia esposta alle braci
  • Attendere che la griglia inizi a fumare copiosamente e chiudere il coperchio
  • Stabilizzare la temperatura a 200°C e cuocere per circa 15 minuti
Keyword antipasto, aperitivo, funghi, placca



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating