Cipolle in agrodolce alla paprika

Le cipolle in agrodolce sottaceto è un ottimo modo per gustare questo ortaggio, che sia in una insalata o come farcitura di un panino. La salamoia acidula permette di smorzare il gusto forte della cipolla e infondere acidità e note aromatiche donate dalle spezie in infusione.

Preparazione della cipolla

Per prima cosa andiamo ad affettare la cipolla, io ho deciso ti tagliarla a rondelle solo per una questione di presentazione. Un taglio julienne va bene lo stesso, anzi forse a livello di praticità è anche migliore. Questo perché permette di ottimizzare lo spazio nel barattolo quando si va a riempirlo. A voi la scelta…

Una volta tagliata, possiamo mettere la cipolla in un bagno di acqua fredda. Questo trucco serve per aiutare a perdere parte della forza e renderla più digeribile. Possiamo lasciarla a bagno mentre pesiamo e prepariamo gli ingredienti della salamoia.

La salamoia per le cipolle in agrodolce

Prepariamo una hot brine, cioè la nostra salamoia portata a bollore che servirà come aromatizzante e conservante. Come già detto in altre ricette, questa tecnica è chiamata quick pickling.

Buttermilk

Conosciuto anche con il nome di latticello, è un prodotto a base di latte ottenuto durante la lavorazione del burro. Dal sapore leggermente acidulo e dalla consistenza leggermente più densa rispetto al latte, contiene fermenti lattici vivi. Proprio per questo motivo può essere considerato come uno yogurt più liquido. Tra gli usi più comuni del buttermilk troviamo quello di componente liquida per l’impasto di dolci e prodotti da forno. Riesce infatti a migliorarne la consistenza, donando anche un sapore caratteristico. Grazie alla sua componente acidula è molto usato anche per la marinatura della carne, in particolare il pollo per la ricetta del fried chicken.

La scelta di bollire la salamoia permette di aromatizzarla più velocemente con le spezie che vogliamo inserire e che saranno in infusione.

Potete aromatizzare la salamoia come preferite, a me piace molto infondere l’aroma del pepe rosa e un po’ di paprika. Quindi uniamo l’acqua, l’aceto, zucchero, sale e paprika in un pentolino e mettiamo su fiamma vivace. Aspettiamo il bollore, girando per far sciogliere bene il sale e lo zucchero. Bisogna fare attenzione perché l’aggiunta di paprika potrebbe generare della schiuma che potrebbe traboccare fuori dalla pentola.

Preparazione dei barattoli di cipolle in agrodolce

Mentre la soluzione si scalda, scoliamo la cipolla e iniziamo ad inserirla nei barattoli di vetro. Possiamo creare degli strati di cipolla intermezzati da qualche grano di pepe rosa. Preferisco mettere i grani direttamente nel barattolo per distribuirli in maniera più uniforme per tutta l’altezza.

Quando la salamoia giunge a bollore è giunto il momento di versarla nei barattoli contenenti la cipolla. Prima di versare bisogna mescolare bene perché la paprika non si scioglie nella soluzione. Consiglio di trasferirla nei barattoli a più riprese, girando di tanto in tanto per distribuire meglio la spezia in sospensione.

Lasciamo raffreddare i barattoli prima di metterli a riposo in frigorifero. Per gustare al meglio le cipolle in agrodolce, meglio aspettare un giorno per dare modo alla salamoia di insaporire. Se proprio siete impazienti di assaggiarle, aspettate almeno che si raffreddino!

Cipolla in agrodolce sottaceto

Cipolle in agrodolce alla paprika

Le cipolle in agrodolce alla paprika sono preparate crude sottaceto, con una salamoia aromatizzata alla paprika. Perfette per completare insalate o per dare un tocco di acidità ad un gustoso panino.
Preparazione 20 min
Riposo 1 d
Portata Aperitivo, Contorno
Cucina Italiana
Porzioni 8 persone

Equipment

  • Tagliere
  • coltello
  • Pentola
  • Barattoli vetro
  • bilancia

Ingredienti
  

  • 1/2 kg Cipolle rosse
  • 2 tbsp Grani di pepe rosa

Salamoia

  • 500 ml acqua
  • 250 ml aceto di vino bianco
  • 60 gr zucchero
  • 2 tbsp sale
  • 1 tbsp paprika

Istruzioni
 

  • Sbucciare le cipolle e affettarle ad anelli
  • Mettere le cipolle tagliate in acqua fredda
  • Mettere gli ingredienti della salamoia in un pentolino
  • Mettere il pentolino su fiamma alta e girare per far sciogliere il sale e lo zucchero
  • Riempire i barattoli con strati di anelli di cipolla intervallati da pochi grani di pepe rosa
  • Quando la salamoia bolle, spegnere il fuoco e versarla nei barattoli poco alla volta, mescolando spesso per distribuire la paprika
  • Chiudere i barattoli e lasciare raffreddare
  • Una volta freddi, mettere i barattoli in frigo a riposo per 1 giorno

Note

Le cipolle in agrodolce sottaceto si conservano bene in frigo per 2 settimane.
Keyword agrodolce, cipolle, sottaceto



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating